2021

“La Sicilia” del 13 luglio 2021 – Lezioni in barca a vela per pazienti oncologici ed ex

Clicca per ingrandire

“La Sicilia” del 22 giugno 2021 – La scomparsa di Carlo Romano

Catania, Direttore Generale dell’Arnas Garibaldi ringrazia associazioni di volontariato per il supporto ai pazienti durante la pandemia

Per la LILT di Catania è intervenuto il Presidente dott.ssa Aurora Scalisi

Presso il “Salone Dusmet” del presidio ospedaliero “Garibaldi” di piazza Santa Maria di Gesù, il Direttore Generale dell’Arnas Garibaldi, dott. Fabrizio De Nicola, ha voluto incontrare alcune tra le Associazioni di Volontariato che, nonostante la fase pandemica, hanno messo a disposizione, di pazienti e cittadini in genere, risorse e strumenti per rendere meno disagevole possibile l’approccio con il mondo dell’ospedale, intervenendo in settori sanitari particolarmente delicati come l’Oncologia, l’Hospice, la Pediatria e perfino nelle attività di vaccinazione al Covid-19.

All’incontro, cui hanno partecipato anche la Presidente e il Vice Presidente del Comitato Consultivo Aziendale, l’Avv. Patrizia Cavallaro e il dott. Rocco Nicolosi, sono intervenuti la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), l’Associazione di Volontariato nelle Unità Locali dei servizi Sociosanitari (AVULSS), l’Associazione Volontari Ospedalieri Italiani (VOI) e l’Associazione RINASCENDO, rispettivamente rappresentati dai Presidenti, dott.ssa Aurora Scalisi, dott. Giuseppe Toscano, dott.ssa Dina Castronovo e dott.ssa Angela Leonardi.

“Da più di un anno – ha detto De Nicola ai presenti – affrontiamo questa pandemia con tutti i mezzi a nostra disposizione, senza mai abbassare la guardia e, soprattutto, senza mai rinunciare alle nostre attività principali. Se questo è stato possibile, lo dobbiamo soprattutto al lavoro di squadra che ha coinvolto ognuno di noi. Con il supporto delle associazioni di volontariato abbiamo dato completezza ai nostri servizi e abbiamo reso più semplice la vita dei cittadini, i cui sacrifici sono davvero incalcolabili”.

All’incontro con le Associazioni erano presenti anche il direttore sanitario dell’ospedale di Nesima, dott.ssa Lita Manciagli, il Responsabile dell’U.O.S. di Comunicazione Istituzionale, dott. Francesco Santocono e la Referente per i rapporti con il Comitato Consultivo e le Associazioni di Volontariato, dott.ssa Nella Platania.

La Sicilia del 30 marzo 2021. “L’importanza dei corretti stili di vita per evitare il cancro”

Clicca per ingrandire

La Sicilia del 23 marzo 2021. “Proroga a domenica della Settimana contro i tumori”

Clicca per ingrandire

La Sicilia del 13 marzo 2021. “Sport e alimentazione… aiutano”

Clicca per ingrandire

Tutti in forma con la LILT di Catania. Esercizi di mobilità articolare e potenziamento muscolare

Semplici esercizi ginnici elaborati per la LILT di Catania dalla prof.ssa Mariella Pavone, docente di Scienze motorie

È impegno della LILT di Catania proporre, oltre a ricette di sana e corretta alimentazione, anche video con semplici esercizi di ginnastica da poter eseguire facilmente anche a casa. Trenta minuti di ginnastica, ogni giorno, non solo possono prevenire tumori, ma, nell’immediato, migliorano la qualità di vita, rendono agili, aiutano a mantenere tonicità, contrastano l’osteoporosi e globalmente migliorano l’aspetto fisico di ciascuno di noi.

La prof.ssa Mariella Pavone, docente di Educazione motoria presso la Scuola secondaria di secondo grado, ha elaborato questi esercizi di mobilità articolare e potenziamento muscolare. Si ringrazia di cuore la professoressa Pavone e tutti i volontari che impegnano il proprio tempo e le loro conoscenze per la LILT. Seguiteci… tutti in forma si può!!!

Le ricette della LILT di Catania. Cuori di carciofi all’agro

Il carciofo è ricco di tante vitamine e di cinarina, elemento che conferisce proprietà benefiche all’organismo                 

Ricetta a base di un ortaggio ricco di vitamine, il carciofo, a cui la cinarina conferisce tante proprietà benefiche per l’organismo. I carciofi sono uno squisito contorno che, se associati a carboidrati e proteine, diventano un ottimo piatto unico, sano e gustoso. Utilizzare limone in abbondanza per conferire il gusto agro.

La preparazione di questa ricetta ha visto impegnate la dott.ssa Ramona Polizzi e la dott.ssa Mirella Turco, a cui va tutto il nostro ringraziamento per aver offerto il loro tempo e la loro preparazione a favore di una nobile causa.

È primavera, aggiorniamo la nostra agenda per la salute

Aprile e maggio sono i mesi in cui è bene programmare visita dermatologica ed eventuale mappatura dei nei. E poi: quanto tempo è passato dall’ultima mammografia o ecografia mammaria, dall’ultimo test di prevenzione del cancro del collo dell’utero o dalla visita ginecologica?

A cura della dott.ssa Aurora Scalisi

Presidente LILT Catania

Cari amici e soci LILT,

la XX Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è appena volta al termine, ma non volgono al termine gli obiettivi primari che danno significato a questa ricorrenza: diffondere la cultura della prevenzione oncologica e sottolineare l’importanza di adottare un corretto stile di vita per tenere lontano il cancro e guadagnare in qualità e quantità di vita.

L’ingresso della “nuova” primavera che vedrà la sconfitta, speriamo prossima, dell’infezione da Covid 19, ci incoraggia a “riscrivere” la nostra agenda della prevenzione: aprile e maggio sono i mesi in cui è bene programmare visita dermatologica ed eventuale mappatura dei nei, ricordare l’utilizzo di creme a protezione totale per il viso nei nostri climi mediterranei anche se non si va ancora al mare, ricordare le “schermature” anche naturali (alberi) ma soprattutto ricordare la massima protezione della pelle dei bambini per evitare scottature che potrebbero rappresentare un evento molto dannoso in età adulta.

Controlliamo ancora le nostre agende: quanto tempo è passato dall’ultima mammografia o ecografia mammaria? Quanto tempo è passato dall’ultimo test di prevenzione del cancro del collo dell’utero o dalla visita ginecologica?

Questo “promemoria” non deve riguardare solo noi ma anche i componenti della nostra famiglia, i familiari prossimi, gli amici più cari… perché solo “generalizzando” la prevenzione oncologica potremo godere,TUTTI, dei benefici che questa comporta. Per le prenotazioni presso gli ambulatori della LILT di Catania inoltrare una mail a: legatumoricatania@gmail.com.

Prenota la tua visita di prevenzione oncologica presso la LILT di Catania, clicca qui

Se vuoi ricevere la Newsletter per rimanere informato sull’attività della LILT di Catania

Per saperne di più sull’attività della LILT:

LILT Catania
Presso Hospice “Giovanni Paolo II” Ospedale Garibaldi – Nesima
Via Palermo, 632/636 (Torre H)
95122 Catania
Tel.: 095/7598457 (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 16,30 alle 19,00; giovedì dalle 10 alle 12 – fatti salvi impegni esterni della segreteria)
Cell. 351 863 36 22 (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 19)
Fax: 095/7598457
E-mail: legatumoricatania@gmail.com

www.legatumoricatania.it 

Clicca per accedere a Facebook

 

Clicca per accedere a Instagram

Conclusa la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2021

Il Presidente Aurora Scalisi: “Le restrizioni imposte dalla pandemia hanno relegato la popolazione a casa con la conseguenza che molti non hanno rispettato i dettami dell’Organizzazione Mondiale della Sanità rivolti ad uno stile di vita salutare

Si è conclusa in tutta Italia la ventesima edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, l’annuale campagna di sensibilizzazione promossa dalla LILT-Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per diffondere la cultura della prevenzione e l’importanza dei corretti stili di vita per evitare il cancro. La SNPO, inizialmente prevista dal 13 al 21 febbraio, è stata prorogata di una settimana per continuare a diffondere con forza il messaggio della prevenzione nel periodo storico in cui il mondo intero lotta contro una terribile pandemia. La LILT di Catania ha donato una bottiglia di olio extravergine di oliva, simbolo della prevenzione e principe della dieta mediterranea, a quanti si sono iscritti o hanno rinnovato l’iscrizione.

In questa edizione 2021 i testimonial scelti dalla LILT nazionale stati lo chef  Davide Oldani e l’ex calciatore della nazionale Demetrio Albertini, che hanno ricordato quanto un corretto stile di vita, basato su sana alimentazione e attività fisica continua, integrato con le visite periodiche di prevenzione, sia lo strumento più efficace per contrastare l’insorgenza dei tumori. Anche la LILT di Catania, per veicolare il messaggio della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, si è affidata a tre campioni dello sport: l’olimpionico di fioretto Daniele Garozzo; la vicecampionessa olimpica di pallanuoto Rosaria Aiello; il calciatore Marco Biagianti, già capitano del Catania Calcio che hanno registrato brevi video trasmessi sui social (guarda). In provincia di Catania, la LILT, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, è stata presente in piazza con i suoi gazebo solamente una volta: domenica 14 marzo a Belpasso, dove è stato possibile iscriversi, o rinnovare l’adesione alla LILT.

“La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica – sottolinea il Presidente della LILT di Catania, dottoressa Aurora Scalisi – quest’anno ha avuto una risonanza mediatica più ampia per richiamare tutti ad una prevenzione attiva con alimentazione sana e attività fisica regolare, senza dimenticare le visite specialistiche di prevenzione oncologica. Le restrizioni imposte dalla pandemia, infatti, hanno relegato la popolazione a casa con la conseguenza che molti non hanno rispettato i dettami dell’Organizzazione Mondiale della Sanità rivolti ad uno stile di vita salutare. Ad aggravare la situazione le visite di prevenzione posticipate a causa dell’emergenza sanitaria, o, purtroppo, dimenticate. Il periodo che stiamo vivendo – chiude il Presidente LILT – ci richiama, con maggior consapevolezza, a comportamenti virtuosi per preservare la nostra salute”.

Prenota visita di prevenzione

Conoscenza Medica

LILT Newsletter