Al via la campagna di prevenzione dei tumori maschili “Percorso Azzurro”

Il Presidente Lilt Catania, Aurora Scalisi: “Uomini, siate un po’ come le donne: fate prevenzione”

Prosegue l’autunno di prevenzione dei tumori promosso dalla Lilt. Dopo l’Ottobre Rosa dedicato alla prevenzione del cancro al seno, a novembre (dal 20 al 28 del mese) l’attenzione si sposta sulla prevenzione dei tumori della sfera genitale maschile, con la campagna denominata “LILT for men Percorso Azzurro”. Dalle ore 13 di mercoledì 17 novembre gli uomini iscritti alla Lilt (iscrizione 10 euro tramite il sito), avranno la possibilità di prenotare una visita urologica tramite il sito www.legatumoricatania.it.

Storicamente, gli uomini sono meno “attenti” alla prevenzione oncologica e, ancor di più, a quella attinente la sfera genitale: tumore alla prostata, tumore al testicolo, carcinoma del pene. La cultura della prevenzione, corretti stili di vita e controlli periodici, inizia a diffondersi, ma la visita annuale dall’urologo è bene che diventi una irrinunciabile consuetudine.

“Ci rivolgiamo agli uomini affinché maturi una consapevolezza diversa – dichiara il Presidente della Lilt di Catania, Aurora Scalisi – . Mentre le donne, infatti, sono più inclini alla prevenzione, per motivi diversi la popolazione maschile sottovaluta l’importanza delle visite periodiche. E, i giovani, la sottovalutano ancora di più. Cogliere l’opportunità del Percorso Azzurro significa aver cura della salute della sfera genitale, rassicurarsi e, se è il caso, approfondire con ulteriori esami. Insomma, invito gli uomini a essere un po’ come le donne: fate prevenzione. Una visita contribuisce a prevenire l’insorgere di neoplasie e fa vivere con serenità il proprio futuro”.

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter