Sali a bordo con la LILT, a settembre si salpa con la “velaterapia”

L’iniziativa, rivolta ai pazienti oncologici ed ex oncologici, possiede un forte potere riabilitativo che permette di recuperare autostima e capacità di condivisione

La velaterapia rappresenta una straordinaria attività di riabilitazione psicosociale oltre che di apprendimento di uno sport complementare ad altri già esistenti la cui palestra è rappresentata dal mare. Durante la navigazione ogni partecipante:

  • può “mettersi alla prova” essendo chiamato a risolvere problemi immediati, prendere decisioni improvvise, nella consapevolezza dell’esistenza degli altri compagni di viaggio;
  • è costretto a relazionarsi e confrontarsi con ogni altro membro dell’equipaggio, comprendendo l’indispensabilità di ognuno.

Queste concezioni rappresentano un bagaglio di conoscenza che si estende alla vita quotidiana permettendo di recuperare autostima e capacità di condivisione. Il setting rappresentato dal mare inoltre, con il suo silenzio, il suo profumo, i suoi movimenti, rappresenta sempre una fonte inesauribile di relax. La LILT di Catania crede fortemente che questa tecnica di sostegno abbia un forte potere riabilitativo anche nella prevenzione terziaria per chi ha già dovuto affrontare l’esperienza cancro e, a partire dal mese di settembre, offrirà a tutti i pazienti oncologici ed ex oncologici che vogliano partecipare, la possibilità di mettere in gioco le proprie risorse autogene, ritrovando nuove integrazioni per le proprie emozioni con la velaterapia.

Lo psicoterapeuta a bordo aiuterà ad integrare le dinamiche interpersonali fra i componenti del gruppo, amplierà lo spazio emotivo fra i partecipanti, aiuterà a sviluppare l’autocontrollo fisico ed emozionale (gestione dell’ansia) attraverso la concentrazione sul proprio corpo e sui movimenti. Il corso prevede 4 “uscite” in barca a vela di 2 ore e mezza ciascuna, con partenza e rientro al molo di Aci Trezza, a cadenza settimanale, con skipper/comandante munito di brevetto di “operatore di velaterapia” conseguito a Bologna e psicoterapeuta a bordo.

È prevista una donazione a LILT CT di 112 euro mensili comprendente anche la quota assicurativa. Tale somma, se versata tramite IBAN, permetterà ad ognuno il recupero fiscale di una quota parte (circa il 30%). Per iscrizioni scrivere a legatumoricatania@gmail.com indicando nome, cognome, data di nascita, numero telefonico, eventuali notizie cliniche che si ritiene utile comunicare. Vi aspettiamo numerosi!

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter