Montagnaterapia, al via le escursioni LILT e CAI nel segno della convivialità

Il progetto, rivolto primariamente a malati oncologici e loro familiari, è comunque aperto a quanti vorranno approcciarsi all’attività escursionistica all’interno del meraviglioso territorio del Parco dell’Etna in sicurezza e compagnia

Clicca per ingrandire

Prenderanno il via a giugno, per concludersi a ottobre, le escursioni nel Parco dell’Etna promosse dalla LILT Catania e del Club Alpino Italiano sezione di Belpasso, nell’ambito dell’attività di montagnaterapia delle due associazioni che ha lo scopo di favorire l’incremento della salute e del benessere in generale. L’iniziativa, denominata “Sopra ogni sentiero/pensiero”, si terrà da giugno a ottobre e propone 4 passeggiate che si svolgeranno tutte nella giornata di sabato.

L’inizio il 5 giugno con l’anello di “Monte Nero degli Zappini” (territorio di Ragalna nel versante Sud); seconda tappa il 26 giugno (pomeriggio) “Piano dei Grilli – Monte Ruvolo” (Bronte, versante Ovest); il 25 settembre “Monti Grosso e Gemmellaro” (Nicolosi, versante Sud); 16 ottobre “Monti Sartorius (Sant’Alfio – versante Est). Il programma prevede l’accoglienza ed il raduno alle ore 8:30 presso la sede del Parco dell’Etna a Nicolosi (ex monastero di San Nicolò La Rena) da cui ci si sposterà sino all’inizio al luogo d’inizio dell’escursione.

Il trekking verrà eseguito dalle 10 alle 15 in compagnia degli operatori del CAI, con pranzo a sacco individuale, in un clima di convivialità e gioia. Si potrà partecipare pagando il solo costo dell’assicurazione (6 euro). Il numero dei partecipanti è limitato e verrà data priorità a malati oncologici e loro familiari. Per prenotazioni inviare una mail a legatumoribelpasso@gmail.com specificando dati anagrafici, numero di telefono mobile e l’escursione prescelta; per info 348 280 57 01.

La montagnaterapia è un approccio conosciuto e seguito da sempre nella prevenzione primaria, poiché rappresenta la sana attività fisica unita all’aria salubre e al contatto con la natura: i suoi colori, i profumi, il microclima che, insieme, hanno una influenza positiva non solo sul soggetto sano, ma anche e soprattutto sull’individuo portatore di differenti problematiche, patologie o disabilità.

La LILT di Catania, supportata dal Club Alpino Italiano di Belpasso, ha voluto potenziare i benefici  gli effetti della natura e dell’attività all’aria aperta con la convivialità e la condivisione che da sempre si manifestano nelle organizzazioni di gruppo. Il progetto, rivolto primariamente a malati oncologici e loro familiari e pensato per il loro benessere, è comunque aperto a tutti coloro che vorranno approcciarsi all’attività escursionistica all’interno del meraviglioso territorio del Parco dell’Etna, in sicurezza ed in compagnia!

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter