La scomparsa di Carlo Romano: “Ciao Presidente, lasci in noi un vuoto incolmabile”

In maniera lungimirante il compianto Presidente Emerito della LILT Catania ha puntato sulla ricerca scientifica per la quale la nostra sezione provinciale è conosciuta non solo in Italia, ma anche all’estero

A cura della dott.ssa Aurora Scalisi

Presidente LILT Catania

Cari amici e soci LILT,

è con immensa tristezza che apro questa Newsletter ricordando il Presidente Emerito della LILT di Catania, dott. Carlo Romano, che ci ha lasciati lo scorso 19 giugno a soli 72 anni. La LILT di Catania è nata con il dott. Romano nella struttura che ancora oggi conserva dal 2002; con la sua grande esperienza di direzione apicale di grandi aziende sanitarie quali USL (successivamente ASP di Catania), IRCCS (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) e  Aziende Ospedaliere, ha impostato con precise procedure tutte le attività che ancora oggi seguiamo.

In maniera lungimirante ha creduto nella ricerca scientifica per la quale la nostra LILT, da decenni partner dell’Università degli Studi di Catania, è conosciuta non solo in Italia, ma anche all’estero; con l’umanità che lo ha sempre contraddistinto, ha dato una grande spinta al volontariato attivo al letto del malato presso i reparti di oncologia; ha incoraggiato occasioni “ludiche” di condivisione che caratterizzano ancora oggi la LILT di Catania (“Un tuffo nella prevenzione”, “La scacciata per scacciare il cancro”, “Dai un calcio al linfoma” etc.); ha puntato sul potenziamento del gruppo di psicoterapia con ripetuti protocolli d’intesa con la Scuola di Psicoterapia funzionale dell’Università di Catania.

Lasciata la direzione della LILT di Catania per essere stato nominato dal Presidente nazionale, prof. Francesco Schittulli, coordinatore LILT della  Regione  Sicilia, ha promosso in maniera attiva la cooperazione con altri Enti pubblici, quali l’ASP di Catania, per la promozione degli screening di prevenzione oncologica che lui stesso  aveva contribuito a creare durante la sua attività di direttore sanitario. Ha portato avanti la collaborazione fra le varie province regionali  promuovendo progetti scientifici comuni e convegni di respiro internazionale nei quali la LILT regionale è sempre stata ampiamente protagonista.

Nel 2019, nonostante la rielezione a coordinatore regionale, rinunciò all’incarico a favore di più giovani professionisti cui non fece mai mancare il suo sostegno morale e i suoi consigli; la LILT di Catania lo nominò Presidente Emerito. Al profondo cordoglio per una persona di così tanto valore professionale, che lascia un grandissimo vuoto nella LILT, si aggiunge per me, l’incolmabile perdita dell’amico più grande che abbia avuto negli ultimi venti anni.

CIAO PRESIDENTE!

Approfondimento: LILT Catania in lutto: è scomparso il nostro Presidente emerito Carlo Romano

Se vuoi ricevere la Newsletter per rimanere informato sull’attività della LILT di Catania

Per saperne di più sull’attività della LILT:

LILT Catania
Presso Hospice “Giovanni Paolo II” Ospedale Garibaldi – Nesima
Via Palermo, 632/636 (Torre H)
95122 Catania
Tel.: 095/7598457 (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 16,30 alle 19,00; giovedì dalle 10 alle 12 – fatti salvi impegni esterni della segreteria)
Cell. 351 863 36 22 (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 19)
Fax: 095/7598457
E-mail: legatumoricatania@gmail.com

www.legatumoricatania.it 

 

Dona il 5X1000 alla LILT Catania clicca qui

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter