“Guadagnare Salute con la LILT” alla “Dante Alighieri” di Catania

Le azioni riguardano la sezione denominata “Liberi di Scegliere”,  programma di prevenzione del tabagismo

Esistono evidenze nella letteratura scientifica che testimoniano come gli interventi negli ambienti scolastici, che affrontano tematiche relative alla promozione della salute e alla prevenzione delle malattie, sono in grado di indirizzare i giovani verso corretti stili di vita e, quindi, di prevenire l’insorgenza di patologie anche gravi quali le neoplasie. Fra questi, il progetto “Guadagnare Salute con la LILT” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori che rappresenta l’attuazione del Protocollo d’intesa fra LILT e Ministero dell’Istruzione per “Promuovere ed attuare programmi di informazione ed educazione alla salute in relazione alla lotta contro i tumori”.

Nel corso dell’anno scolastico 2020-2021, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania ha proposto, con la collaborazione del Dirigente Scolastico regionale, ai Dirigenti Scolastici delle Scuole secondarie di 1° e 2°grado un percorso utile all’attuazione della prevenzione oncologica primaria. Questo percorso è stato condiviso da Dirigenti Scolastici di Scuole, Licei e Istituti onnicomprensivi, che hanno sempre avuto a cuore tale problematica, per gli studenti delle Scuole dagli stessi dirette. Fra questi la prof.ssa Rita Donatella Alloro, Dirigente scolastico della  scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Catania, il cui impegno organizzativo, soprattutto in questo particolare momento pandemico, ha reso immediatamente operativo il progetto.

“Le azioni che sono state attivate sono quelle che il progetto generale dedica alle scuole, nella sezione denominata “Liberi di Scegliere” programma di prevenzione del tabagismo, che rappresenta oggi parte integrante del più vasto progetto “Guadagnare Salute con la LILT” cui la scuola aderisce” riferisce la prof.ssa Daniela Costanzo, referente scolastico del progetto per la scuola Dante Alighieri, specificando che “il programma prevede il coinvolgimento degli alunni delle terze classi in una serie di momenti d’informazione, di riflessione e di produzione creativa, volti a favorire la comprensione dei fattori ambientali e personali che inducono le persone a fumare, ciò allo scopo di sviluppare le conoscenze e le capacità necessarie per identificare tali fattori e reagire positivamente.

L’obiettivo formativo finale – prosegue la prof.ssa Costanzo – è quello di aiutare i giovani a sviluppare comportamenti adeguati per resistere alle influenze, per saper essere non fumatori e per stimolare, infine, gli altri ragazzi a non fumare. Essere, cioè,” liberi di scegliere” riconoscendo e superando i condizionamenti, valorizzando i sani stili di vita”.

Il progetto ha preso avvio con la XX “Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica” promossa dalla LILT dal 13 al 21 marzo 2021, e si concluderà entro il 31 Maggio, Giornata Mondiale senza Tabacco, con la presentazione di un prodotto multimediale che vedrà il contributo di tutte le classi coinvolte.

Visita il sito di “Guadagnare Salute con la LILT”

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter