2015

TG “La Sesta”: La gustosa scacciata siciliana per scacciare il cancro

“MTG” di Video Mediterraneo “A Scacciata per scacciare il cancro”

Da MTV il TG di Videomediterraneo;
al minuto 25:00 il servizio su “A Scacciate per scacciare il cancro”

“La Sicilia” 13 ottobre 2015: Belpasso, giornata di prevenzione oncologica

sicilia_13_10_2015

12 ottobre: Belpasso, A Scacciata per scacciare il cancro

Da sinistra Gino Asero responsabile LILT Belpasso; l'Assessore Comunale belpassese ai Servizi Sociali, Bianca Prezzavento; la presentatrice Anna Giarratana; il Vicepresidente del Consiglio Comunale di Belpasso, Fiorella Vadalà; la Dott.ssa Milena Motta (volontaria LILT); Claudia Doria (Responsabile volontariato LILT Catania)

Da sinistra Gino Asero responsabile LILT Belpasso; l’Assessore Comunale belpassese ai Servizi Sociali, Bianca Prezzavento; la presentatrice Anna Giarratana; il Vicepresidente del Consiglio Comunale di Belpasso, Fiorella Vadalà; la Dott.ssa Milena Motta (volontaria LILT); Claudia Doria (Responsabile volontariato LILT Catania)

Serata di raccolta fondi a favore della LILT di Catania, nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”

Musica, gusto e prevenzione. È stato questo il mix della serata di raccolta fondi a sostegno della attività della LILT (Lega per la Lotta contro i Tumori) di Catania “A Scacciata per scacciare il cancro” che ha avuto luogo domenica 11 ottobre, per l’intera giornata, nel Giardino Martoglio di Belpasso, su iniziativa della locale delegazione LILT in collaborazione con il Comune di Belpasso.
L’iniziativa, che rientra nel programma della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”, che si svolge ogni anno a ottobre con l’obiettivo di sensibilizzare sulla prevenzione del cancro al seno​, ha visto, in mattinata, l’apertura degli stand di hobbistica e artigianato domestico; nel pomeriggio l’esibizione degli sbandieratori del “Rione Panzera” di Motta Sant’Anastasia; e, in serata, la degustazione, con un piccolo contributo, della “scacciata” preparata da pasticcieri e panificatori belpassesi, e lo spettacolo con protagonisti diversi artisti che hanno voluto lanciare, anch’essi, un messaggio a favore della prevenzione oncologica.

scacciata_lilt_02Nel Giardino Martoglio, all’imbrunire, è stato come celebrare un Natale anticipato, visto che la “scacciata”, piatto natalizio per eccellenza sia di Catania, sia di Belpasso, è stata proposta agli intervenuti nei gusti della tradizione etnea: da quello classico tuma e acciughe, alle verdure (broccoli o cavolfiore), sino alle patate. Il tutto suggellato da un bicchiere di buon vino o da una bibita.
Lo spettacolo, presentato da Anna Giarratana, ha visto l’esibizione della band belpassese dei Leakers, dei Lautari, di Rita Botto e dell’Orchestra a plettro “Città di Taormina”.
Da parte degli artisti un convinto sostegno alla campagna LILT ricordata anche dalla fontana del Giardino Martoglio, appena restaurata e illuminata di rosa, per lanciare un messaggio alle donne presenti: la prevenzione è l’arma più efficace nella battaglia contro il cancro al seno.

Intervenendo, l’Assessore belpassese ai Servizi Sociali, Bianca Prezzavento, ha detto che l’Amministrazione Comunale è al fianco della LILT e che continuerà a sostenere le diverse visite di prevenzione che si svolgono durante l’anno nel centro pedemontano.
Claudia Doria, responsabile provinciale LILT per il volontariato ha aggiunto: “Questa serata, oltre ad essere una vera e propria festa, è anche un mezzo per promuovere prevenzione e volontariato. E da qui lanciamo un appello affinché in tanti si accostino al volontariato al fianco della LILT, donando anche poco del proprio tempo libero negli ospedali catanesi per una esperienza che arricchisce chi la compie”.
Una convinta adesione alle campagne LILT da parte della cantante folk siciliana Rita Botto, che ha parlato anche della sua battaglia contro il cancro: “È una questione che mi riguarda da vicino, in quanto sono stata anche io toccata da questo male e sono sensibile alla battaglia a favore della prevenzione. Come artisti siamo chiamati a dare un nostro contributo. Ognuno lo fa come può e noi siamo qui per chiamare tutti a raccolta con la nostra voce”.
Infine il Presidente provinciale della LILT, Carlo Romano“Siamo molto soddisfatti per questa serata allestita dalla delegazione di Belpasso che ha fatto incontrare i gusti siciliani, la prevenzione e lo spettacolo. Siamo grati ai belpassesi che hanno risposto con entusiasmo a questa iniziativa, e da parte nostra non posso che confermare l’impegno per una attività continua che abbia come obiettivo la prevenzione oncologica”.

9 ottobre: Belpasso: domenica “A scacciata per scacciare il cancro”

l’iniziativa della LILT nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”. Illuminata di rosa la fontana del Giardino Martoglio. Interverranno Lello Analfino (Tinturia), Rita Botto, Lautari, Orchestra a plettro Città di Taormina, Leakers

La fontana del Giardino Martoglio di Belpasso, illuminata di rosa

Belpasso, la fontana del Giardino Martoglio illuminata di rosa

Una fetta di “scacciata”, la portata principe del Natale catanese, per ricordare che la prevenzione è il mezzo più efficace per contrastare il cancro. “A scacciata per scacciare il cancro” è l’iniziativa della delegazione belpassese della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) allestita in collaborazione col Comune di Belpasso, che si terrà domenica 11 ottobre 2015 per l’intera giornata nel Giardino Martoglio del comune pedemontano, in sostegno delle attività della LILT e nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”, che si svolge lungo tutto il mese di ottobre con l’obiettivo di sensibilizzare sulla prevenzione del cancro al seno​. Una portata gustosa, la classica impanata, che è anche composta da elementi base della dieta mediterranea (vero presidio anticancro) quali pane, verdure, olio extravergine di oliva.

I volontari LILT saranno presenti per l’intera giornata. Sin dal mattino apriranno gli stand di hobbistica. Nel corso dell’iniziativa si potrà assistere all’esibizione degli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia, mentre in serata inizierà la degustazione della scacciata, preparata da bar e panifici belpassesi. Alle 20 inizierà lo spettacolo che vedrà come ospiti Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania.

E in occasione  della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che vede tanti monumenti italiani illuminarsi di rosa, a Belpasso è stata illuminata della tonalità per eccellenza delle donne, la fontana del Giardino Martoglio riportata in questi giorni ad antico splendore. Una iniziativa che vuol ricordare alle donne l’importanza della prevenzione nella lotta del tumore alla mammella.

Claudia Doria, responsabile dei volontari LILT di Catania, sottolinea che: “A scacciata per scacciare il cancro è una iniziativa che la LILT ripropone con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sulla necessità della prevenzione che riguarda tutti, ma anche per rilanciare ancora una volta un messaggio di solidarietà e chiedere un impegno in prima persona nel volontariato accanto alla Lega Tumori, negli ospedali e in ogni altro luogo dove sia utile, e sostenere chi sta combattendo la partita più difficile della sua vita”.

Per il Presidente provinciale LILT, Carlo Romano: “Una iniziativa lodevole quella  allestita dalla delegazione di Belpasso a sostegno delle nostre attività. Una iniziativa genuina, come le tradizioni della nostra terra, a dimostrazione del fatto che l’impegno contro una malattia così terribile come il cancro, può iniziare dalle cose più semplici della nostra vita.”

“La Sicilia” ottobre 2015: Belpasso, la fontana s’illumina di rosa

sicilia_08_10_2015

2 ottobre: Lilt For Women 2015, la Campagna Nastro Rosa contro il cancro al seno

Ottobre mese della prevenzione del tumore alla mammella. Fra Catania e Belpasso visite gratuite, monumento rosa e “A scacciata per scacciare il cancro”

ottobre_rosa_2015_locandinaTorna puntuale anche nel 2015 “Lilt For Women”, la Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che vedrà protagonista con diverse iniziative anche la sezione provinciale di Catania. Testimonial della campagna contro il tumore al seno è Anna Tatangelo, fotografata in un abbraccio protettivo a seno nudo che invita le donne a proteggersi dalla malattia.

Nella nostra provincia si rinnoverà il rito della colorazione “rosa” di un monumento nelle ore serali. I riflettori che tingeranno del colore femminile per eccellenza un’opera architettonica di rilievo, ricorderanno quanto sia importante la prevenzione per giocare d’anticipo contro il male che è una delle principali cause di morte per le donne. Negli scorsi anni sono stati illuminati, fra gli altri, la Fontana dell’Amenano, la statua di Vincenzo Bellini in Piazza Stesicoro e lo storico Palazzo Bufali di Belpasso.

Nel corso del mese di ottobre sarà possibile sottoporsi alle visite senologiche gratuite di prevenzione (per le modalità consultare il sito internet della LILT etnea www.legatumoricatania.it), mentre domenica 11 ottobre a Belpasso, presso il Giardino Martoglio, prevenzione, spettacolo e gusto si incontreranno per una nuova edizione di “A scacciata per scacciare il cancro”, iniziativa di raccolta fondi a favore delle attività della LILT, a cura della locale delegazione. Per l’intera giornata saranno presenti gli stand di hobbistica; in serata i volontari offriranno, con un piccolo contributo, le scacciate preparate da panifici e bar di Belpasso, mentre sul palco testimonieranno la propria adesione alla lotta contro i tumori, regalando alcuni brani musicali, Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers. Saranno presenti anche gli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia.

“Come ogni anno anche la LILT di Catania sarà in prima linea nella Campagna Nastro Rosa – dichiara il Presidente della LILT etnea Carlo Romano – per dare un contributo nella lotta contro il cancro al seno, aprendo gratuitamente i propri ambulatori per le visite senologiche, e offrendo alcuni momenti di gustosa convivialità in questa battaglia contro il tumore più frequente fra le donne che si combatte efficacemente diffondendo la cultura della prevenzione.”

Lilt For Women 2015, la Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno

Come ogni anno il mese di ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno. Anna Tatangelo testimonial dell’iniziativa. In provincia di Catania visite senologiche, monumento rosa e “A scacciata” della LILT di Belpasso

ottobre_rosa_2015_locandinaFai prevenzione: proteggilo anche tu!” È questo lo slogan scelto per la Campagna Nastro Rosa 2015 “Lilt For Women”, giunta alla 23^ edizione, che rientra nell’ambito delle iniziative previste per il mese di ottobre dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Testimonial per quest’anno è Anna Tatangelo che, nella foto ufficiale, è fotografata in un abbraccio protettivo a seno nudo per invitare tutte le donne a proteggersi dal big killer numero uno per il genere femminile.

Diverse le iniziative in provincia di Catania promosse dalla LILT: le visite di prevenzione, un monumento (per adesso è ancora “top secret”) che si colorerà di “rosa”, tonalità femminile per eccellenza, e “A scacciata per scacciare il cancro”, che si terrà domenica 11 ottobre a Belpasso su iniziativa della locale delegazione LILT, con ospiti Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers. Saranno presenti anche gli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia.

Per quanto riguarda le visite senologiche gratuite (sono esclusi gli esami strumentali), potranno essere eseguite per tutto il mese di ottobre, previa prenotazione telefonica, nelle strutture, nei giorni e negli orari specificati di seguito:

Ospedale Vittorio Emanuele:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 09,00  alle ore 10,30
Prenotazione al numero: 095/7435446

Azienda Ospedaliera Cannizzaro:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 09,00 alle ore 11,00
Prenotazione al numero: 095/7262805

Una fetta di scacciata scaccia il cancro

Iniziativa per l’intera giornata a Belpasso. In serata interverranno: Lello Analfino, Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania

scacciata_22_09_2015“A scacciata per scacciare il cancro”. La portata principe del Natale catanese ottimo mezzo per contribuire nella lotta ai tumori e sostenere le attività della LILT, ma anche presidio della dieta mediterranea poiché (a parte le elaborazioni) conta su elementi base della dieta: pane, verdure, olio extravergine di oliva.
E la scacciata – preparata da panifici e bar belpassesi – sarà la regina della serata di raccolta fondi a sostegno della LILT di Catania, allestita per l’11 ottobre 2015 nel Giardino Martoglio di Belpasso, su iniziativa della locale Delegazione LILT in collaborazione con il Comune di Belpasso.​

I volontari LILT saranno presenti per l’intera giornata. Sin dal mattino apriranno gli stand di hobbistica; nel corso dell’iniziativa si potrà assistere all’esibizione degli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia, mentre alle 20 inizierà lo spettacolo. Interverranno Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania.

E in occasione  della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che si svolgerà per tutto il mese di ottobre, a Belpasso è stata illuminata di rosa la fontana del Giardino Martoglio riportata in questi giorni ad antico splendore. Nella galleria fotografica, sotto, alcune immagini dell’illuminazione che ha dato inedite tonalità all’acqua che zampilla (nella seconda foto il sindaco di Belpasso, Carlo Caputo, insieme ai volontari LILT). Anche l’ingresso dell’Eight Horses Pub, che ha aderito all’iniziativa, è stato illuminato di rosa.

no images were found

Belpasso, serata di moda e prevenzione

L'intervento dei volontari della LILT di Belpasso nel corso della serata “Arte Moda Spettacolo 2015”

L’intervento dei volontari della LILT di Belpasso nel corso della serata “Arte Moda Spettacolo 2015”

“Arte Moda Spettacolo 2015”, acconciatori e modelle protagonisti, ma anche la LILT che ha lanciato, con Claudia Doria, un accorato appello per la prevenzione e il volontariato

Organizzato dal Comune di Belpasso, si è svolto domenica 26 luglio, all’interno del locale Parco Urbano, l’evento “Arte Moda Spettacolo 2015”, con protagonisti il Club Artègo parrucchieri e la delegazione belpassese della LILT.
La Lega per la Lotta Contro i Tumori ha partecipato alla serata allestendo un proprio stand dal quale i volontari hanno lanciato ai tanti intervenuti il messaggio della prevenzione, informando e sensibilizzando sui corretti stili di vita anche mediante la distribuzione di opuscoli sul tema della prevenzione oncologica.

Lo stand della LILT belpassese nell'ambito di “Arte Moda Spettacolo 2015”

Lo stand della LILT belpassese nell’ambito di “Arte Moda Spettacolo 2015”

Nel corso della serata è intervenuta la responsabile dei volontari LILT, Claudia Doria, la quale, ringraziando per l’occasione offerta, ha parlato della necessità di lottare senza frontiere il fumo di sigaretta, causa dell’80%  dei tumori al polmone e di altre gravi patologie.
Claudia Doria ha pure invitato i presenti a partecipare agli screening di prevenzione oncologica proposti nel corso dell’anno dalla LILT, ed ha chiuso ricordando che è possibile impiegare parte del proprio tempo libero all’interno dell’associazione impegnandosi nel volontariato.
Nel corso della serata i parrucchieri del Club Artègo hanno sistemato le pettinature alle ragazze che sono poi salite in passerella in una serata che ha unito la moda, la musica, le acconciature e la solidarietà.

Conoscenza Medica

Prenota visita di prevenzione

LILT Newsletter