Montagnaterapia LILT-Cai: concluse a giugno le prime due escursioni nel Parco dell’Etna

Escursione Monte Nero degli Zappini

Prossimi appuntamenti a settembre (Monti Grosso e Gemmellaro) e ottobre (Monti Sartorius)

Si sono svolte sabato 5 giugno (anello di Monte Nero degli Zappini) e sabato 26 giugno (Monte Ruvolo), le prime due escursioni nel territorio del Parco dell’Etna del programma “Sopra ogni sentiero, sopra ogni pensiero”, promosso dalla LILT di Catania e dalla delegazione di Belpasso e dal Club Alpino Italiano sezione di Belpasso, nell’ambito dell’attività di montagnaterapia delle due associazioni che ha lo scopo di favorire l’incremento della salute e del benessere in generale. Le due tappe hanno fatto registrare il “sold out”, in quanto ha aderito il numero massimo di escursionisti ammesso.

Prima tappa a Monte Nero degli Zappini, versante Sud dell’Etna, dove insiste il primo sentiero natura realizzato dal Parco dell’Etna. Gli escursionisti si sono dapprima ritrovati nella sede del Parco, l’ex monastero benedettino di San Nicolò l’Arena, dove sono stati accolti dal Presidente Carlo Caputo, che ha salutato gli intervenuti. Poi con le auto è stato raggiunto Piano Vetore dove il sentiero – di difficoltà media-facile – ha inizio. A illustrare le peculiarità dei luoghi sono state le guide del Cai.

Seconda tappa, pomeridiana, a Monte Ruvolo (Piano dei Grilli Bronte versante occidentale etneo). Partenza dal rifugio di Piano dei Grilli con periplo del monte, un cratere avventizio, mentre il vulcano si è “esibito” in uno dei parossismi che caratterizzano l’attuale fase di attività. Prima della fine del sentiero, gli escursionisti hanno raggiunto il rifugio che si trova alla base di Monte Ruvolo dal quale hanno potuto ammirare l’incommensurabile spettacolo del tramonto. Infine, rientro al rifugio di Piano dei Grilli.

Prossime tappe, il 25 settembre ai Monti Grosso e Gemmellaro (Nicolosi, versante Sud) e conclusione, il 6 ottobre, ai Monti Sartorius (Sant’Alfio – versante Est).

Il trekking verrà eseguito dalle 10 alle 15 in compagnia degli operatori del CAI, con pranzo a sacco individuale, in un clima di convivialità e gioia. Si potrà partecipare pagando il solo costo dell’assicurazione (6 euro). Il numero dei partecipanti è limitato e verrà data priorità a malati oncologici e loro familiari.

Prenota:

invia una mail a legatumoribelpasso@gmail.com specificando dati anagrafici, numero di telefono mobile e l’escursione prescelta; per info 348 280 57 01.

Prenota visita di prevenzione
Conoscenza Medica

LILT Newsletter