Storia

Share Button

 

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), unico Ente Pubblico Nazionale riconosciuto di notevole rilievo e medaglia d’oro al merito della Sanità Pubblica, opera da oltre 90 anni senza fine di lucro su tutto il territorio nazionale con la specifica finalità di combattere il cancro attraverso la promozione della prevenzione oncologica. Agisce sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la vigilanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e il controllo della Corte dei Conti.

Fra le date più importanti di questo secolo di storia ricordiamo il 25 febbraio del 1922 che vede la nascita, a Bologna, della Federazione Italiana per la lotta contro il cancro, organismo embrionale della LILT, primo organismo a livello nazionale che si occupa della prevenzione dei tumori che, nel 1927, viene riconosciuto giuridicamente come Ente Morale. Altra data di rilievo è quella del 7 aprile del 2003, Giornata Mondiale della Sanità, nella quale il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, insignisce la LILT della Medaglia d’oro ai Benemeriti della Salute Pubblica.

A Catania la LILT è attiva da circa un ventennio, periodo nel quale ha sviluppato una ricerca scientifica di primissimo livello, partecipando a un gran numero di studi nazionali e internazionali che hanno contribuito a innovazioni scientifiche e ricerche epidemiologiche di fondamentale ricaduta clinica.
Nella prevenzione secondaria delle principali neoplasie a maggiore impatto sociale, è attiva con ambulatori ubicati presso l’ARNAS “Garibaldi” di Catania dove, con i tanti volontari che a essa fanno capo, sostiene anche i malati oncologici nei reparti di Oncologia, Ematologia oncologica e Hospice oncologico assicurando conforto, sostegno e attività ludiche agli ammalati e ai loro familiari.

La LILT si occupa anche della prevenzione terziaria dei soggetti che vivono il post-intervento oncologico, indicando il percorso alimentare e fisico atto a vivere una “buona vita” anche dopo la terapia oncologica con sostegno psicologico e fisico sia individuale che di gruppo, riabilitazione motoria e, se necessario, reinserimento sociale.
La LILT di Catania organizza  importanti convegni scientifici su prevenzione, diagnostica, terapia e riabilitazione dei pazienti oncologici oltre che attività di sensibilizzazione e raccolta fondi.