Ottobre, mese della prevenzione del tumore della mammella

Share Button

La prevenzione è importante anche perché è un comportamento che si trasmette alle generazioni successive

A cura della dott.ssa Aurora Scalisi

Presidente LILT Catania

Cari amici e soci LILT, ottobre è per la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori il mese di maggiore impatto sociale le forze di tutte le 106 associazioni provinciali sono, infatti, impegnate a diffondere con tutti i mezzi comunicativi visivi, piazze e monumenti illuminati di rosa, e pratici, visite senologiche gratuite, la cultura della prevenzione oncologica, nella fattispecie quella della prevenzione del tumore della mammella nell’ambito della Campagna Nastro Rosa LILT For Women 2020”.

Si tratta di un tumore che, pur avendo raggiunto una percentuale di guarigione molto alta, è in continuo aumento ed è ormai acclarato scientificamente che anticipare la diagnosi a tumori inferiori al centimetro di diametro riesce nella quasi totalità dei casi a salvare la vita. 

La cultura della prevenzione è importante anche perché è un comportamento che si trasmette alle generazioni successive, le figlie di una madre attenta alla diagnosi precoce saranno a loro volta attente a se stesse e ai propri figli. Tutti insieme dunque, per non dimenticare e per fare in modo di aver sempre una “buona vita”!

Anche quest’anno la “Campagna Nastro Rosa LILT For Women 2020” ha registrato in provincia di Catania centinaia di adesioni. L’apertura di nuovi ambulatori e la collaborazione degli operatori della Casa di cura “Morgagni” oltre che della “Brest Unit” dell’ospedale “Cannizzaro”, ci hanno consentito di soddisfare più richieste anche se, naturalmente, in un solo mese il numero complessivo non può che essere limitato.

Quest’anno inoltre la LILT Catania ha avviato una nuova e moderna procedura informatica che ha consentito la prenotazione in maniera chiara, semplice e trasparente. Noi speriamo che chi ha eseguito la procedura impegnando un po’ del suo tempo sia  davvero motivata all’esame e auspichiamo pertanto un numero minore di defezioni rispetto al passato… Resta comunque il successo dell’iniziativa che non è solo provinciale, ma nazionale, e dimostra unità per una grande causa quale la prevenzione oncologica: colorando di rosa le città, la “Campagna Nastro Rosa LILT For Women” ha sicuramente un forte impatto mediatico. 

Ringraziamo, pertanto, gli operatori medici che volontariamente e senza fini di lucro hanno prestato la loro opera, ringraziamo la direzione dell’ARNAS “Garibaldi” che ci ospita da decenni, dell’Azienda ospedaliera “Cannizzaro” che ha sempre collaborato con noi, della “Fondazione Morgagni” che ci ha affiancati operativamente, ringraziamo i volontari della LILT che si sono spesi come sempre per la nostra associazione e, soprattutto, ringraziamo tutte le donne che ci seguono e credono in noi… LILT è sempre al fianco di chi vuol scegliere una “buona vita”.

Chi volesse ricevere la Newsletter della LILT di Catania la richieda inviando una mail a legatumoricatania@gmail.com

Per saperne di più sull’attività della LILT:

LILT Catania
Presso Hospice “Giovanni Paolo II” Ospedale Garibaldi – Nesima
Via Palermo, 632/636 (Torre H)
95122 Catania
Tel.: 095/7598457 (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 16,30 alle 19,00; giovedì dalle 10 alle 12 – fatti salvi impegni esterni della segreteria)
Cell. 351 863 36 22 (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 19)
Fax: 095/7598457
E-mail: legatumoricatania@gmail.com

www.legatumoricatania.it 

Clicca per accedere a Facebook

 

Clicca per accedere a Instagram