La “Scacciata per scacciare il cancro” 2020 diventa virtuale

Share Button

Niente spettacolo in piazza a Belpasso, ma si può sempre sostenere la LILT di Catania

È stata annullata, a causa della pandemia Covid-19, l’edizione 2020 della “Scacciata per scacciare il cancro”, il tradizionale evento della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania e della sua delegazione belpassese, che si svolge ogni anno ad ottobre presso il “Giadino Martoglio” di Belpasso. La LILT non si è certo persa d’animo ed ha subito dato immediato spazio alla creatività ideando la prima edizione della “Scacciata per scacciare il cancro virtuale”.

I partecipanti all’evento delle otto precedenti edizioni e i nuovi potenziali sostenitori, sono invitati dalla LILT a mettersi al lavoro in cucina e a preparare in forma domestica le gustosissime “scacciate” nostrane, scattando alla fine delle belle foto dei loro prodotti, ma anche dei protagonisti e dei degustatori, e trasmetterle alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania tramite mail, Messanger di Facebook o messaggistica Whatsapp, immagini che verranno pubblicate sul sito e sui social (Facebook e Instagram) della LILT. Dell’edizione virtuale della “Scacciata per scacciare il cancro” verrà, inoltre, dato ampio spazio nella Newsletter di novembre – il bollettino trasmesso ogni mese agli oltre 700 soci LILT Catania – con approfondimenti ad hoc che coinvolgeranno chi avrà preparato le scacciate.

La LILT, al contempo, invita quanti aderiranno alla prima “Scacciata per scacciare il cancro virtuale” e, più in generale, gli abituali frequentatori dell’evento ottobrino belpassese, i catanesi, i soci, i volontari, ad effettuare una donazione alla LILT di Catania: il ricavato verrà destinato a sostenere le attività di prevenzione della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania e, nello specifico, all’acquisto di un nuovo ecografo necessario alla prevenzione secondaria a favore di tutti gli utenti che ne facciano richiesta. Si potrà donare mediante Iban (sul sito www.legatumoricatania.it le istruzioni)  o, per chi è di Belpasso, o vi si recasse, con versamento diretto presso la sede della delegazione belpassese di via Dodicesima traversa 127, tutti i martedì (dalle 10 alle 12) e i venerdì (dalle 17 alle 19) di ottobre.

«Belpasso non voleva perdere, a causa della pandemia, il principale evento dell’anno che consente di sostenere l’attività della LILT e, cioè, la “Scacciata per scacciare il cancro” – dichiara il delegato della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per la cittadina etnea, Gino Asero – . Il contributo, oltre che tramite Iban, si  potrà versare di presenza nella nostra sede belpassese, dove i volontari, nel rispetto delle norme di contrasto alla pandemia da covid-19, illustreranno l’attività svolta nel corso dell’anno dalla LILT di Catania e dalla locale delegazione».

Dichiara il Presidente della LILT di Catania, dottoressa Aurora Scalisi: «Come ogni anno la LILT di Catania e Belpasso propongono la “Scacciata per scacciare il cancro”, anche se quest’anno, a causa della pandemia, in maniera diversa. Non cambia l’idea di fondo che è quella di sostenere la LILT e le sue attività di prevenzione, convinti che, tutti insieme, possiamo realmente sconfiggere i tumori».