Bilancio 2020, anno proficuo nonostante la pandemia

Share Button

 

Il 2020 un anno di costruzione: tanti progetti cresceranno nel 2021

A cura della dott.ssa Aurora Scalisi

Presidente LILT Catania

Cari amici e soci LILT, ci sembra opportuno al termine di questo 2020, purtroppo gravato dalle enormi problematiche note a tutti  noi, comunicare le attività che hanno avuto luogo nel corso dell’anno e quelle che hanno preso il via per crescere poi nel corso del 2021. Per quanto riguarda i progetti scientifici, è proseguito il reclutamento delle donne BRCA1 e BRCA2 positive nel progetto scientifico nazionale: “Valutazione genetico-molecolare nei familiari di pazienti affette da carcinoma mammario e carcinoma ovarico BRCA1 e/o BRCA2 positivo quale potenziale di screening”, ed ha avuto seguito lo studio di marcatori su “Melanoma” relativo al progetto scientifico: “Biomarcatori epigenetici nei tumori solidi: valore diagnostico e prognostico degli hotspots di metilazione del DNA”.

Sul fronte prevenzione nelle scuole, è stata organizzata l’attivazione della prevenzione primaria nelle scuole di ogni ordine e grado, in adesione al progetto nazionale “Guadagnare salute con la LILT” che sarà resa operativa dal primo trimestre 2021 al termine  del necessario periodo di formazione appena iniziato. Ha avuto seguito, nel rispetto delle direttive previste dai DPCM per contrastare l’epidemia da Covid-19, l’attività di prevenzione oncologica secondaria presso gli ambulatori LILT, anche se in talune condizioni l’attività è stata differita poiché gli ambulatori son dislocati in aree ospedaliere di ricovero clinico.

È proseguita, senza alcuna interruzione, l’attività di psicoterapia individuale per malati oncologici e loro familiari che, grazie alle tecnologie digitali, è stata attivata tramite incontri web. Sospese, invece, le terapie di gruppo. In periodo Covid le attività sono sempre state gratuite. Poste le basi per un importantissimo progetto nazionale “La cura della persona guarita dal cancro: Valutazione, Counselling e Facilitazione – Studio pilota in due fasi: Survey e Clinical trial” che vedrà la partecipazione di Catania.

Per quanto concerne i nostri progetti nazionali, a causa della pandemia da Covid-19 è stata annullata la Settimana Nazionale di Prevenzione Oncologica che si svolge solitamente nella prima settimana di primavera. Si sono, invece, svolte regolarmente, nel rispetto delle misure anticovid, la “Campagna Nastro Rosa LILT for Women 2020” con l’effettuazione a ottobre di oltre 200 visite e una grande partecipazione di comuni dell’hinterland catanese e risalto sui mass media e, a novembre, e la Campagna LILT for Men Percorso Azzurro”, anche questa con un’ottima partecipazione di utenti e risalto sui media, che si concluderà a breve.

Siamo particolarmente felici per la crescita della LILT in provincia di Catania: si è, infatti, aggiunta alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania, la nuova delegazione LILT di Mascalucia che affianca la “veterana” ed attivissima delegazione di Belpasso. Fra i nuovi servizi attivati, ricordo, a ottobre, l’inizio dell’attività di “Accompagnamento by car” da e per l’ospedale, a favore di utenti che effettuino terapie oncologiche. Nei prossimi mesi, sulla base ad un accordo con la Caritas Diocesana di Catania, la LILT effettuerà gratuitamente il pap test oncologico per la prevenzione del cervicocarcinoma a tutte le donne che accederanno alla Caritas nel corso dei mesi di Dicembre 2020 e Gennaio 2021.

A breve verrà pubblicato un  libro, articolato in sei “favole”, scritto dalle donne del gruppo di psicoterapia funzionale di Catania, con la supervisione delle psicoterapeute, a testimonianza di un personale percorso di “rinascita”. Purtroppo, a causa della pandemia SARS-CoV-2, le attività di aggregazione che negli anni precedenti avevano rallegrato tante nostre giornate (“Dai un calcio al Linfoma”, “La scacciata per scacciare il cancro”) non hanno avuto luogo così come ha dovuto interrompersi tutta l’attività espletata dai volontari presso gli ospedali (“Un tè con te”, “Un trucco per sorridere” ed altro) ed al “letto” del malato, lasciando per questo, in un momento già tanto mesto, i malati ancora più soli… Siamo certi, però, che nel 2021 riusciremo a recuperare gli spazi perduti e ad avere sempre più attività da condividere con i tanti volontari continuando così a dare il nostro contributo per un mondo migliore!

Chi volesse ricevere la Newsletter della LILT di Catania la richieda inviando una mail a legatumoricatania@gmail.com

Per saperne di più sull’attività della LILT:

LILT Catania
Presso Hospice “Giovanni Paolo II” Ospedale Garibaldi – Nesima
Via Palermo, 632/636 (Torre H)
95122 Catania
Tel.: 095/7598457 (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 16,30 alle 19,00; giovedì dalle 10 alle 12 – fatti salvi impegni esterni della segreteria)
Cell. 351 863 36 22 (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 19)
Fax: 095/7598457
E-mail: legatumoricatania@gmail.com

www.legatumoricatania.it 

Clicca per accedere a Facebook

 

Clicca per accedere a Instagram

Conoscenza Medica
Osservatorio Buona Sanità
banner_volontario_27_07_2016

LILT Newsletter