9 ottobre: Belpasso: domenica “A scacciata per scacciare il cancro”

Share Button

l’iniziativa della LILT nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”. Illuminata di rosa la fontana del Giardino Martoglio. Interverranno Lello Analfino (Tinturia), Rita Botto, Lautari, Orchestra a plettro Città di Taormina, Leakers

La fontana del Giardino Martoglio di Belpasso, illuminata di rosa

Belpasso, la fontana del Giardino Martoglio illuminata di rosa

Una fetta di “scacciata”, la portata principe del Natale catanese, per ricordare che la prevenzione è il mezzo più efficace per contrastare il cancro. “A scacciata per scacciare il cancro” è l’iniziativa della delegazione belpassese della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) allestita in collaborazione col Comune di Belpasso, che si terrà domenica 11 ottobre 2015 per l’intera giornata nel Giardino Martoglio del comune pedemontano, in sostegno delle attività della LILT e nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women”, che si svolge lungo tutto il mese di ottobre con l’obiettivo di sensibilizzare sulla prevenzione del cancro al seno​. Una portata gustosa, la classica impanata, che è anche composta da elementi base della dieta mediterranea (vero presidio anticancro) quali pane, verdure, olio extravergine di oliva.

I volontari LILT saranno presenti per l’intera giornata. Sin dal mattino apriranno gli stand di hobbistica. Nel corso dell’iniziativa si potrà assistere all’esibizione degli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia, mentre in serata inizierà la degustazione della scacciata, preparata da bar e panifici belpassesi. Alle 20 inizierà lo spettacolo che vedrà come ospiti Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania.

E in occasione  della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che vede tanti monumenti italiani illuminarsi di rosa, a Belpasso è stata illuminata della tonalità per eccellenza delle donne, la fontana del Giardino Martoglio riportata in questi giorni ad antico splendore. Una iniziativa che vuol ricordare alle donne l’importanza della prevenzione nella lotta del tumore alla mammella.

Claudia Doria, responsabile dei volontari LILT di Catania, sottolinea che: “A scacciata per scacciare il cancro è una iniziativa che la LILT ripropone con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sulla necessità della prevenzione che riguarda tutti, ma anche per rilanciare ancora una volta un messaggio di solidarietà e chiedere un impegno in prima persona nel volontariato accanto alla Lega Tumori, negli ospedali e in ogni altro luogo dove sia utile, e sostenere chi sta combattendo la partita più difficile della sua vita”.

Per il Presidente provinciale LILT, Carlo Romano: “Una iniziativa lodevole quella  allestita dalla delegazione di Belpasso a sostegno delle nostre attività. Una iniziativa genuina, come le tradizioni della nostra terra, a dimostrazione del fatto che l’impegno contro una malattia così terribile come il cancro, può iniziare dalle cose più semplici della nostra vita.”