9 giugno: Acireale, sabato consegna di un locale dell’ospedale alla Lilt

Share Button

Verrà allestito, nei prossimi mesi, un centro di ascolto sulla tematica tumori a disposizione della cittadinanza

Saranno presto operativi, anche ad Acireale, i volontari della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania. Verrà, infatti, consegnato alla Lilt sabato 11 giugno alle ore 11, un locale dell’Ospedale acese Santa Marta e Santa Venera, nel quale verrà allestito, nei prossimi mesi, un centro di ascolto sulla tematica tumori a disposizione della cittadinanza e, nel particolare, dei malati e dei loro familiari.

A consegnare i locali, nel corso di un incontro che si terrà nel nosocomio acese, al Presidente della Lilt di Catania – e coordinatore regionale della Lega Tumori – dott. Carlo Romano, sarà il Direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania, dott. Giuseppe Giammanco. Saranno presenti alla consegna, fra gli altri, il Direttore sanitario dell’Azienda sanitaria provinciale dott. Francesco Luca, il Direttore sanitario dell’ospedale Salvatore Scala, il Direttore del servizio di Psicologia dell’ospedale dottoressa Maria Concetta Cannella, la referente del Comitato consultivo dott.ssa Anna Maria Sapienza,  e la responsabile Lilt per Acireale Rosaria Di Malta.
La Lilt, in provincia di Catania, è una realtà in costante crescita che, negli ultimi mesi, ha esteso la sua presenza in altre importanti cittadine dell’area etnea.