Una fetta di scacciata scaccia il cancro | Lega Tumori Catania

Una fetta di scacciata scaccia il cancro

Share Button

Iniziativa per l’intera giornata a Belpasso. In serata interverranno: Lello Analfino, Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania

scacciata_22_09_2015“A scacciata per scacciare il cancro”. La portata principe del Natale catanese ottimo mezzo per contribuire nella lotta ai tumori e sostenere le attività della LILT, ma anche presidio della dieta mediterranea poiché (a parte le elaborazioni) conta su elementi base della dieta: pane, verdure, olio extravergine di oliva.
E la scacciata – preparata da panifici e bar belpassesi – sarà la regina della serata di raccolta fondi a sostegno della LILT di Catania, allestita per l’11 ottobre 2015 nel Giardino Martoglio di Belpasso, su iniziativa della locale Delegazione LILT in collaborazione con il Comune di Belpasso.​

I volontari LILT saranno presenti per l’intera giornata. Sin dal mattino apriranno gli stand di hobbistica; nel corso dell’iniziativa si potrà assistere all’esibizione degli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia, mentre alle 20 inizierà lo spettacolo. Interverranno Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers, il Circolo Canoa Catania.

E in occasione  della Campagna Nastro Rosa 2015 “LILT for Women” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che si svolgerà per tutto il mese di ottobre, a Belpasso è stata illuminata di rosa la fontana del Giardino Martoglio riportata in questi giorni ad antico splendore. Nella galleria fotografica, sotto, alcune immagini dell’illuminazione che ha dato inedite tonalità all’acqua che zampilla (nella seconda foto il sindaco di Belpasso, Carlo Caputo, insieme ai volontari LILT). Anche l’ingresso dell’Eight Horses Pub, che ha aderito all’iniziativa, è stato illuminato di rosa.

no images were found